(0039) 3423669033
info@enjoyromagna.com

La tua guida in Emilia Romagna – Chi sono ?

Enjoy Romagna 0ff the beaten track

Vedi Babì

Vedi Bambino

Perchè sono diventato Guida Turistica.

Ed è passeggiando per le vie della città con i miei nonni che ho iniziato ad amare la mia terra.
Sul cannone della bicicletta di nonno Marcello ho iniziato a conoscere le mura le case le piazze e le chiese di Faenza, sentivo parlare di medioevo e di signorie, di santi e di guerre.
Sul sedile del furgone di nonno Gino, facendo la spesa, ho scoperto le città, la cultura e la gastronomia della mia Romagna. Per nonno Gino infatti “fare la spesa” non significava andare al supermercato e scegliere i prodotti in offerta o quelli di marca, significava fare decine di chilometri attraversando l’Emilia Romagna in lungo ed in largo per salutare amici, vedere parenti e garantirsi la prima scelta: a Modigliana si prendeva il formaggio, a Cesenatico il pesce, a Riolo Terme la carne e a Brisighella finivamo con l’aperitivo. Tra una tappa e l’altra imparavo i detti della mia terra e passando di città in città nonno mi spiegava ciò che vedevo, sorrideva sdentato, indicava in un punto e cominciava sempre il racconto dicendo: vedi Babì

La tua guida in Emilia Romagna

Chi sono?

Mattia Santandrea- Guida Turistica dell’Emilia Romagna

Mattia Santandrea – Guida turistica della Regione Emilia Romagna.
Appassionato di Arte Territorio e stile di vita italiano.
Conduco visite guidate a Bologna a Ravenna e in altre città della Romagna

Faentino, classe 1985

esperto d’arte applicata e ceramica ma soprattutto turista insaziabile.

Dopo 14 anni passati in hotel a contatto con i turisti di tutto il mondo ho imparato a conoscerli e ad accoglierli.

Recentemente ho aperto un capitolo nuovo di vita dedicato alla mia crescita personale e della comunità in cui vivo, mi sono iscritto alla facoltà di conservazione dei beni culturali dell’università “Alma Mater Studiorum” di Bologna Ma il mio principale impegno è il lavoro di guida turistica abilitata della regione Emilia Romagna.

About

Qualcosa in più da sapere sulle mie visite

Tutte le guide turistiche sono realizzate con un duplice scopo:

  • Far conoscere la storia e le tradizioni della mia terra in maniera comprensibile anche a chi non si occupa di arte per lavoro. Un’escursione non è una banale lezione di storia dell’arte, ma un pretesto per conoscere una storia, vivere un’emozione e divertirsi. Per questo comunico sempre in maniera semplice e diretta per trasmettervi la storia del luogo o delle opere che stiamo visitando.
  • Il secondo scopo è quello di svelare lughi nascosti alle masse turistiche, tesori artistici ed architettonici che solo chi vive e studia un territorio può conoscere. Nelle visite vengono quasi sempre proposte delle deviazioni dai percorsi classici per andare ad individuare luoghi e opere d’arte dimenticati. Solo attraverso la consocenza di questi luoghi si può sollevare quella sensibilizzazione di cui hanno bisogno i nostri tesori artistici per sopravvivere.

il mio decalogo

10 punti per conoscerci meglio